• Consulenza & Assistenza

    (+39) 0833913338

  • calcola

Speciali Pensioni

Ogni giorno argomentiamo le varie misure pensionistiche, analizzando nel dettaglio le varie difficoltà burocratiche. Oggi abbiamo trattato vari argomenti:

 

  • Andare in pensione a 57 anni con 5 anni di contributi, attenzione all’aspettativa di vita legge Fornero
  • Pensionamento: iter burocratico comparto scuola per quota 100
  • Pensionamento a 65 anni nella PA: quando è possibile?

Legge 104

Abbiamo trattato la legge 104 e le agevolazioni per disabili e loro familiari analizzando vari aspetti, tutte le novità in questi articoli:

  • Legge 104 e bollo auto, l’esenzione per capacità motorie ridotte, con e senza adattamento veicolo
  • Legge 104: invalidità al 100% è possibile chiedere l’accompagnamento?
  • Congedo per cure di 30 giorni l’anno: quando spetta?

Reddito di cittadinanza

Ancora molta confusione sul reddito di cittadinanza e soprattutto sui limiti di tempo per spendere l’importo accreditato alla fine del mese. C’è un limite di tempo per spendere quanto accreditato? C’è modo di risparmiare? Cosa si rischia se non si spende tutto il reddito di cittadinanza mensile? Vediamo cosa prevede la normativa e come funziona la decurtazione prevista. Leggi qui la notizia: Reddito di cittadinanza: entro quando va speso e cosa si rischia se si accumula?

Speciale lavoro

Seguiamo con attenzione tutte le offerte di lavoro per la categoria disabile in base alle varie richieste dei lettori. Analizziamo tutti i concorsi nella scuola e le scadenze in corso, in particolare oggi abbiamo trattato il concorso per 616 operatori giudiziari. Ecco le novità della giornata:

  • Offerte lavoro Categoria protetta: Centro per l’impiego di Melzo
  • Concorso per 616 operatori giudiziari: avvio selezioni Centro per l’impiego Marche
  • Concorso scuola infanzia e primaria: a che punto siamo?

Anticipo TFS

Continua la protesta attiva dei lettori. Lettera aperta: TFS: trattamenti iniqui tra pubblici e privati, si chiede il rispetto di un diritto Costituzionale

Monete
I nostri lettori continuano a scriverci per chiedere dove poter far valutare e vendere le loro monete. Non tutti sono a conoscenza del reale valore delle monete che hanno. Il consiglio che diamo sempre è quello di rivolgersi ad esperti del settore che è possibile reperire gratuitamente presso i negozi di numismatica. Il problema reale è quello di trovare un negozio specifico nella propria zona e proprio per questo invitiamo i lettori a comunicarci dove risiedono per aiutarli nella ricerca di un negozio di numismatica nella zona. In questo articolo ci occuperemo dei negozi di Roma. Leggi qui la notizia completa: Monete rare a antiche, dove venderle a Roma

Eredità

L’avvocato Fernanda Elisa De Siena ha risposto ai lettori su casi particolari di eredità e diritti, è possibile leggere qui la notizia: Eredità e diritti: i figli di prime nozze hanno diritto all’eredità del secondo coniuge?

Bollo auto come verificare il pagamento

Come sappiamo il bollo auto si prescrive entro i tre anni successivi alla sua scadenza. Questo inizia a decorrere dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello di scadenza fino al 31 dicembre del terzo anno successivo. È proprio a fine anno che la Regione si attiva per inviare gli avvisi di accertamento al riguardo dei bolli non pagati negli anni precedenti. In questo modo si interrompe la prescrizione e inizia a decorrere un nuovo triennio, nel cui frattempo può arrivare la cartella esattoriale. Leggi qui la notizia completa: Bollo auto: come verificare i pagamenti effettuati negli anni precedenti

Acconto imposte

Riduzione degli acconti da versare entro il 2 dicembre 2019, a specificarlo è Assosoftware, con comunicato del 7 novembre 2019, nel quale afferma che gli interessati dagli acconti al 50 per cento sono i soggetti a cui si applicano gli Isa, compresi i forfettari, relativamente alle sole imposte Irpef, Ires e Irap (compresa l’imposta sostitutiva per il regime forfettario e le altre imposte sostitutive per le quali si applicano i criteri Irpef di versamento dell’acconto, ad esempio cedolare secca, Ivafe e Ivie). Leggi qui la notizia: Acconti imposte: riduzione per il versamento del 2 dicembre 2019

ISEE 2020

Dal 1° gennaio 2020 entra in vigore l’Isee precompilato, in questo modo i furbetti possono dire addio alle false dichiarazioni. Le novità del nuovo Isee consistono nella compilazione della Dsu, cioè il modulo con cui si fa richiesta dell’indicatore della situazione economica della famiglia. Che sarà a disposizione sul sito dell’Inps già precompilato di diversi dati. Leggi le novità qui: Isee 2020: Dsu precompilato con i saldi conti corrente, addio alle false dichiarazioni

Riscatto laurea
In quest’ultimo anno si è registrato un aumento notevole di richiesta del riscatto degli anni di studi universitari cercare di anticipare l’uscita dal mondo del lavoro, quindi andare in pensione anticipatamente. Nel 2019, in soli 7 mesi le domande inoltrate sono state più di 40mila, il triplo rispetto al 2018. Ciò è dovuto anche dall’introduzione dell’iter agevolato previsto dal decreto n. 4/2019 per gli anni di studio eseguiti dal 1° gennaio 1996 che si collocano nel sistema contributivo. Leggi la notizia complete: Riscatto laurea: record di domande, ecco il simulatore Inps del calcolo

Condominio
Cosa succede se il condominio effettua un cambio delle tabelle millesimali? A rispondere in merito è intervenuta la Cassazione, con la sentenza n. 26042 del 15 ottobre 2019, che ha affermato in ambito condominiale l’approvazione e le modifiche delle tabelle millesimali devono risultare da atto scritto, mentre non possono avvenire in conseguenza di comportamenti concludenti tenuti dai condomini. Leggi qui la notizia completa: Condominio: cambio delle tabelle millesimali

Mutuo seconda casa e deducibilità degli interessi

Se sei intenzionato ad acquistare una casa per le tue vacanze devi valutare alcuni aspetti importanti, per non incorrere in spiacevole sorprese. Se vuoi acquistare una casa vacanza perché sei stufo di prenderne una in affitto ogni estate, si potrebbe anche fare un mutuo per finanziare l’acquisto. L’Agenzia delle Entrate e la Banca d’Italia hanno condotto dei sondaggi da cui è emerso che almeno l’80% delle compravendite vengono effettuate con la richiesta di un mutuo, sia esso per prima casa che per seconda casa. Leggi qui la notizia completa: Mutuo seconda casa: Si possono detrarre gli interessi?

Articolo visto su NotizieOra.it


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati